Booking online by Hotel.BB

La cucina del Ristorante Crescenzo

La cucina del ristorante Crescenzo è una cucina semplice e con preparazioni al momento, insomma è una cucina aglio olio e prezzemolo che si basa esclusivamente sul pesce, con ricette che partono dalla vecchia scuola della Signora Vincenza fino ad arrivare ad abbinamenti terra mare, ottenuti da un'attenta analisi effettuata dai nostri cuochi.

In cucina ci sono ragazzi molto giovani che però hanno alle spalle diversi anni d'esperienza e di studio presso l'istituto alberghiero, sono ragazzi che lavorano con noi già da diversi anni e che hanno imparato le tecniche culinarie prima di mia madre e poi di mio fratello Girone, affinandole quindi con corsi di cucina a livello nazionale. Oggigiorno si può affermare che siamo alla terza generazione di cuochi: le precedenti dopo anni di lavoro con noi, hanno scelto di aprire attività di ristorazione in proprio, a Procida ed anche nel resto d'Italia.
 
Ma come si sa non basta un buon cuoco per ottenere un buon piatto, bisogna anche saper scegliere gli ingredienti migliori e di buona qualità. Per quanto concerne il pesce, a Procida siamo molto fortunati, poiché sia qualitativamente che quantitativamente i nostri mari continuano ad essere pescosi, al porto di Marina Grande tutti i pomeriggi arrivano diversi pescherecci carichi di pesce, nella mattinata arrivano i frutti di mare, mentre al porto di Chiaiolella o di Corricella ci sono molto altri che portano il loro pescato. Quindi c'è un rifornimento costante e completo in tutto l'arco della giornata. A proposito degli altri ingredienti, come le verdure, cerchiamo sempre di usare i prodotti isolani, quando questo non è possibile ci riforniamo da mercati ortofrutticoli campani; si tenga presente che si utilizzano quasi esclusivamente prodotti di stagione.
L'olio usato è solo extra vergine d'oliva, senza l'impiego di burro e altri grassi animali o vegetali, i nostri oli preferiti sono pugliesi e del Cilento. La pasta, o per meglio dire lo spaghetto, è di semola di grano duro, insomma una pasta che deve tenere la cottura e che deve dare il tempo al sugo di impregnarsi; tutti i nostri piatti di pasta sono poi saltati in padella. 
 
La sera Crescenzo è anche una rinomata pizzeria inaugurata da Girone negli anni '60. Il capiente forno a legna cuoce non solo tradizionali margherite, napoletane e quattro stagioni, ma anche specialità scaturite dalla fantasia di Girone stesso, come la Corricella (per metà margherita e per metà ripieno) e degli altri pizzaioli che si sono avvicendati negli anni.
 
Questo è solo un piccolo assaggio della nostra carta che cambia di continuo, poiché dobbiamo tener conto delle diverse stagioni ma soprattutto degli arrivi giornalieri da parte dei pescatori.